Cucina viaggi e dimostrazioni da: www.cucinainsimpatia.com

Sunday, January 01, 2006

Ciambella al bounty


Non posso dire di averla inventata questa ricetta, perche' sicuramente sparso per l'universo del pianeta e per il calcolo delle probabilita' qualcun'altro sicuramente direbbe che e' la propria ricetta, pero' posso dire che stasera mi andava di fare dei mix e cosi ho tentato, sara' stata la fortuna del principiante ma sta di fatto che sta ciambella al bounty e' proprio buona ma per davvero

ecco qui come ho proceduto:

4 bicchieri di farina, di cui due di grano saraceno e due di farina doppio 0
2 bicchieri di zucchero
4 uova
2 brik di yogurt muller cremoso bianco
amaretti morbidi
1 cucchiaino di cannella (se piace)
1 bustina di lievito
4 mini bounty

il procedimento e' quasi il medesimo della mia torta alta alta, quindi e' cosi':

lavorare i due brik di yogurt e lo zucchero sino allo scioglimento completo dello zucchero.
Agg. i tuorli d'uovo assieme alle farine e al lievito montare i bianchi a neve ed incorporarli piano. Agg. gli amaretti sbriciolati e la cannella.
Versate l'impasto nella pentola fornetto debitamente spennellata di burro fuso ed molto importante infarinata, a questo punto sulla superficie dell'impasto infilzare i piccoli bounty si si infilizarli.
cuocete prima a fuoco medio per 3 minuti e poi abbassate la fiamma per 50m

0 Comments:

Post a Comment

<< Home